giovedì 16 maggio 2019

Recensione "Il lato nascosto dell'amore" di Erika Lenti

Readers,oggi vi parlo della mia ultima lettura, una storia che mi ha tenuta incollata alle pagine, suscitando in me un caleidoscopio di emozioni che spero adesso io riesca a trasmettermi con le mie parole. Di quale romanzo sto parlando? Ma de "Il lato nascosto dell'amore" di Erika Lenti un vero capolavoro!


Titolo: Il lato nascosto dell'amore
Autore: Lenti Erika
SELF-PUBBLISHING
Data uscita: 14/05/2019
PREZZO EBOOK: €1,99
PREZZO CARTACEO: €12,47

SINOSSI

Da quando un incidente le ha deturpato parte del viso, Adelia vive nascosta tra le
quattro mura della sua stanza. Esce di notte, quando piove, con il cappuccio alzato.
Solo nell’oscurità profonda riesce davvero a sentirsi libera. Nel buio, e nel vecchio
cinema del signor Baxter, dove ha iniziato a lavorare.
È tra quelle poltrone rosse che Noah, talentuoso fotografo tornato in città per il
matrimonio della sorella, la vede. Vede il suo lato perfetto, il profilo che le cicatrici non
sono riuscite a segnare, e ne rimane affascinato. Ma Noah non sa che Adelia è la
testimone dello sposo. Non sa neanche che cosa si cela dall’altra parte del suo volto,
dove c’è molto di più del marchio di una tragedia.
Adelia non ha nessuna intenzione di partecipare al matrimonio e mostrare al mondo il
proprio segreto.
Noah, invece, ha tutte le intenzioni di scoprire chi è la ragazza che non vuole fare da
testimone allo sposo.
Sarà una banale scommessa a cambiare le carte in tavola.
Noah e Adelia dovranno imparare a fare i conti con la passione, quella che arriva
all’improvviso e travolge tutto, e con i pregiudizi della gente.
Perché l’amore ha sempre un lato nascosto, bisogna solo saperlo guardare.
Io non verrò mai salvata da nessun principe,poiché non sono una principessa,ma la Bestia esiliata nel castello.(...) Non ho sogni,a parte il desiderio di scomparire nell'oscurità della notte,l'unica mia fedele compagna in questa esistenza priva di felicità.
E' così che Adelia si presenta al lettore,dalle sue parole ho subito percepito tutto il dolore e la sofferenza che porta dentro ,ha scelto di vivere isolata,non sopporta gli sguardi della gente, le frasi dette per pietà.Vive chiuse nelle quattro mura della sua stanza,ed esce solamente quando fuori è buio,con la sua felpa nera e il cappuccio alzato quasi a fargli da scudo dagli occhi indiscreti è certa che a quell'ora nessuno possa vedere quel lato di se che lei tanto odia!
Il buio è il suo fedele compagno, di lui non ha paura. Ama perdersi tra le pagine di un libro, adora i film e e aiuta il signor Baxter nel suo piccolo cinema.
Ama stare seduta all'ultima fila nel buio della sala a sognare un amore romantico,un amore che lei non vivrà mai.
Sarà tra le poltrone rosse di quella sala che i suoi occhi si poseranno su Noah.

Noah è scappato da Tacoma, è fusggito da quel padre che non appoggiava i suoi sogni e le sue idee. E' volato a Nw York insieme al suo amico Justin,adesso è solo ritorno perché Daisy sua sorella maggiore si sposa e lui è il testimone, avrebbe preferito non rimettere piede in quella cittadina,ma non può deludere l'unica persona che ha sempre creduto in lui.
Ancora Noah non sa che il destino ha in serbo per lui qualcosa che cambierà per sempre la sua vita.
Noah è un fotagrafo,ama catturare i momenti,ama cogliere l'essenza delle cose,ama andare alla ricerca del bello là dove gli altri non lo vedono.
La bellezza di un fiore non si misura dal colore o dall'integrità dei suoi petali,ma da ciò che può donare alla natura.
Noah quel giorno rimane ammaliato da Adelia,anche se ancora non conosce quel suo lato, perchè il buio glielo ha impedito, non conosce il suo nome, però non può fare a me di sognarla. Adelia per la prima volta in vita sua sente il suo cuore battere per un ragazzo e per tre giorni non fa che pensare alla sua voce.
Una come me non può amare,questa è la realtà e merito di restare nascosta a tutti. Di essere invisibile.
Adelia è realista sa bene che nessun ragazzo la guarderebbe con gli occhi dell'amore, e se Adelia si sbagliasse? Readers non voglio fare spoiler io mi fermo e lascio a voi il compito di continuare la lettura di questa meravigliosa storia. Storia che è un insegnamento di vita, una storia che ci insegna a guardare oltre, a non fermaci alle apparenze, ma avere gli occhi del cuore quelli che sono capaci di vedere la bellezza più pura che ciascuno di noi possiede.

Che Erika,l'autrice fosse brava non avevo alcun dubbio già con "Semplicemente Giò " era riuscita a catturare la mia attenzione, ma adesso è tutto diverso, Erika mi ha sorpresa, ho trovato la sua scrittura più matura,le emozioni questa volta arrivano dritte al cuore, Erika riesce a prendere il lettore per mano e farlo camminare tra le pagine della storia, rendendolo protagonista,un salto di qualità non indifferente, complimenti ottimo lavoro!

Il lato nascosto dell'amore è una storia diversa dalle altre, non una una favola dove il principe azzurro arriva con il suo cavallo bianco a salvare la principessa rinchiusa nella torre. Questa è una storia fatta di lacrime,paure,di dolori  troppo grandi per essere nascosti. Il modo delicato in cui l'autrice ci racconta dell'incidente ci mostra come da una situazione dolorosa si può trarre il bene.
Adelia e Noah sono due cuori che insieme prendono vita,due anime destinate ad essere felici insieme, l'uno la medicina dell'altro.
Ma riusciranno a superare le paure,il giudizio della gente e a vivere alla luce del sole?
Abbatteranno il muro che si sono costruiti per non soffrire?
Avranno il coraggio di guardare oltre loro stessi e di affidare la propria vita nelle mani dell'altro? Tra sospiri,gioia e lacrime a non finire sono arrivata dritta all'epilogo,sono stati alcuni momenti in apnea,cercando di metabolizzare ogni cosa. Non è stata una lettura facile, il mio cuore ha tremato molte volte e altrettante volte Erika ha saputo scaldarlo.
Le emozioni sono state molteplici e attraverso la tua scrittura posso affermare di aver vissuto Adelia e Noah, in questo mia cara sta la tua bravura, sei riuscita a mettere me lettrici nella vita dei protagonisti, sono stata avvolta dalla fragilità e dalle paure di Adelia, ho vissuto il suo tormento e la sua sofferenza, Ho avvertito la forza e il coraggio di Noah nel voler salvare Adelia, non era più una scommessa, Noah stava finalmente ascoltando il suo cuore.
Il loro è un amore che nasce silenziosamente,e si fa spazio nel cuore del lettore. Un amoredolce, tenero ma anche doloroso. Noah non è è stato assolutamente il ragazzo perfetto, anzi,alcune volte lo avrei preso a sberle, ma è stato vero, reale, è stato se stesso e l'ho amato ancora di più. Lui è la dimostrazione che non si ama solo con gli occhi, ma che è il cuore il timone della nostra vita.

Come avete ben capito io ho amato Noah e Adelia, e la loro storia grazie Erika per avermi dato la possibilità di leggerlo in anteprima, grazie perchè ti sei fidata ancora una volta del mio giudizio e del blog. La storia per me vale più di cinque farfalle quindi per te...



Nessun commento:

Posta un commento